Come salvare subito i nostri pini?

0
310

Dopo l’ultimo pino caduto in via Fiume Giallo è ancora più evidente che se non interveniamo subito, ossia tra aprile e maggio, sarà troppo tardi per salvare i nostri pini, bene comune del nostro quartiere e di tutta la città di Roma.
Questi pini hanno vari decenni e la loro vita è in serio pericolo!

I pini sono attaccati da un parassita, detta comunemente Cocciniglia Tartaruga che ne impedisce il ciclo vegetataivo facendo morire la pianta, con rischio anche per la sicurezza dei nostri quartieri.

La disinfestazione è possibile, con vari sistemi, alcuni già sperimentati a Mostacciano, all’Eur e anche nei giardini del Vaticano, che hanno dato risultati incoraggianti, ma occorre agire subito!

Vi riportiamo di seguito una rassegna degli articoli più rappresentativi per approfondire il tema.Noi come Comitato di Quartiere abbiamo già avuto contatti sia con il Municipio che con il Dipartimento  del Comune, per spingere per una rapidissima soluzione ma, se non dovessimo ricevere un rapido riscontro, intendiamo farci carico come cittadini della tutela dei nostri alberi!

Regolamento del verde: focus sui pini di Roma