Skip to content

VERBALE CONSIGLIO DIRETTIVO 5/7/2017

Mercoledì 5 Luglio 2017 alle ore 19:00, presso il Centro Aurora in Piazza Otello Boccherini n° 25 , si riunisce il Consiglio Direttivo del Comitato di Quartiere Torrino Decima (CdQTD) aperto al pubblico, con il seguente Ordine del Giorno (ODG):

  1. Analisi degli sviluppi relativi alla situazione del depuratore e azioni successive.
  2. Azioni da intraprendere in merito agli incendi e organizzazione di assemblee insieme alle FF.OO.
  3. Definizione gruppo di lavoro e calendario interventi decoro urbano.
  4. Varie ed eventuali

Sono presenti i Consiglieri: Davide Galasso, Mimmo Lantieri, Bruno Mattioli, Silvana Morini, Genesio Pino, Erminia Rosas, Maurizio Sapora.

Assenti giustificati: Patrizia Marzano, Agnese Principi,

Sono presenti i Candidati Consiglieri non eletti: Susanna Quaranta, Aquilio Todini.

E’ inoltre presente il cittadino Stefano Marchetti.

Essendoci il numero legale (7/9) la riunione è valida e viene presieduta dal Presidente Maurizio Sapora, che nomina  Segretario Erminia Rosas.

Si passa quindi alla discussione dell’ordine del giorno:

1)              Analisi degli sviluppi relativi alla situazione del depuratore e azioni successive.

  1. Sapora comunica di aver ricevuto conferma dall’Ing. Ruta sullo sblocco dei fondi stanziati per i lavori Acea soprattutto grazie alla pressione esercitata con la raccolta firma per la petizione e le ripetute chiamate di S. Morini ai vari uffici preposti. La stessa conferma che le informazioni che ha ricevuto ribadiscono che i lavori programmati, che dovrebbero durare almeno 1 anno, non risolveranno completamente la situazione ma potranno portare un grande miglioramento, soprattutto in termini di cattivi odori. Propone inoltre di organizzare una serie di iniziative, che sta valutando con un avvocato, per coinvolgere la Asl ed effettuare rilevazioni sulle emissioni nell’aria,etc. Si informerà per le modalità di invio della richiesta che faremo tramite pec. Si decide di organizzare un’assemblea pubblica sull’argomento, indicativamente per la fine di settembre, dove potremo anche evidenziare i risultati della raccolta firme.

 

2)              Azioni da intraprendere in merito agli incendi e organizzazione di assemblee insieme alle FF.OO.:

  1. Sapora riferisce l’esito di alcuni incontri che si sono tenute con le Forze dell’Ordine in merito agli incendi ed ai problemi generali di sicurezza. Preso atto del fatto che il Municipio non è in grado di occuparsi della manutenzione del verde, sia in termini finanziari che operativi, al momento l’unica soluzione è quella di continuare con degli interventi volontari dei cittadini.
  2. Galasso ritiene che non possiamo fare noi interventi volontari ma che dovremmo individuare alcune aree comuni ed ingiungere ai proprietari di provvedere alla loro pulizia. Suggerisce di verificare nel sito del Comune di Roma la “Carta della Città Pubblica” (http://www.urbanistica.comune.roma.it/carta-citta-pubblica.html), mappa  degli immobili e delle aree pubbliche anche di Roma Capitale.
  3. Sapora propone di organizzare degli incontri tra Forze dell’Ordine e Cittadini (Comitati di Quartiere, Associazioni varie, etc.) proponendo anche un’eventuale raccolta fondi per l‘acquisto di materiale di videosorveglianza.

3)              Definizione gruppi di lavoro e calendario interventi decoro urbano:

Sugli interventi di decoro urbano si apre una pacata discussione che vede contrapposte due opinioni: da un lato c’è di vede in modo favorevole l’intervento volontario, dall’altro chi pensa che non sia giusto intervenire al posto delle istituzioni che dovrebbero garantire il decoro.

  1. Morini propone di scegliere due siti visibili e fare degli interventi dove sia ben evidente, oltre allo striscione del CdQ, la comunicazione che i volontari si stanno sostituendo a chi dovrebbe effettuare tali interventi.

Si concorda quindi di effettuare un primo intervento di pulizia sabato 8 luglio dalle 18.00 alle 20.00 circa in Piazza Hazon abbinato a tavolino per raccolta firme petizione Acea.

4)              Varie ed eventuali:

A causa di recenti e continui problemi nell’invio della newsletter, S. Quaranta chiede autorizzazione all’acquisto di un programma che permetta la soluzione di tali inconvenienti, al costo di circa € 50/annue. L’acquisto è approvato all’unanimità.

  1. Galasso fa presente che, poiché non siamo riusciti ad organizzare i presidi concordati per la raccolta firme, sarebbe il caso di modificare gli orari sul sito. Si decide di eliminare gli orari pur confermando che i fogli per la raccolta firma sono a disposizione nei siti indicati oltre a poter essere scaricati dal sito e lasciati poi o nelle apposite cassette gialle sita davanti a Roma XII e Centro Aurora o inviate via mail all’indirizzo del CdQ.
  2. Galasso riferisce inoltre che Ama ha ricominciato a fare multe per la raccolta differenziata di Decima e che dovremo verificare la legittimità in quanto erano già stati approntati dei ricorsi degli anni passati.

Il Presidente alle ore 21:30 dichiara chiusa la riunione e ricorda che il prossimo Consiglio aperto al pubblico verrà convocato il giorno 06 Settembre 2017 alle ore 19:00 presso il Centro Aurora, Piazza Boccherini n° 25.

il Segretario                                                                                                                     il Presidente

Erminia Rosas                                                                                                            Maurizio Sapora

 

20170705-Verbale Consiglio Direttivo

FacebookTwitterGoogle+Condividi