Resoconto dei primi 4 mesi della nuova consiliatura

0
460

Il 24 febbraio scorso è stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo del CdQ Torrino/Decima.
Dopo varie riunioni il 27 marzo sono state ufficialmente nominate le cariche previste dallo Statuto e si è cominciato a lavorare. Tutto il Consiglio Direttivo, arricchito dalla presenza dei probiviri e di ex consiglieri, in questi primi quattro mesi ha analizzato e ripreso l’attività su tutte le problematiche già preesistenti e non ancora risolte.

1 Una piccola vittoria è stata quella relativa al  passo pedonale Via Canton – Via Deserto del Gobi, da tempo lasciato all’incuria e al degrado. Grazie anche alla collaborazione del Municipio si è trovato il proprietario dell’area e si è aperta una contrattazione tra questi ed il Condominio interessato all’acquisto del passetto. Si conclude così felicemente un lavoro lungo e certosino che porterà al recupero di un tratto di terreno del nostro quartiere.

2 Abbiamo preso contatti con alcune società sportive del quartiere per presentare un progetto dell’associazione Retake relativo al riutilizzo di scarpe da ginnastica usate: quelle ancora in buono stato vengono destinate alla Caritas o alla Comunità di Sant’Egidio e quelle non più mettibili vengono destinate al riciclo trasformandole in balle di gomma utili, ad esempio, per la pavimentazione di parchi giochi nel territorio. I centri sportivi Dabliù, Palatorrino, Torrino Sporting Center, Ymca prime hanno già aderito al progetto ed hanno ricevuto un contenitore per la raccolta delle scarpe.

3 Stiamo da tempo denunciando al Municipio i problemi legati alla viabilità e alla sicurezza su via Cina all’altezza del complesso sportivo Zero9/Virgin, dove si sono verificati gravi incidenti a causa dell’insufficiente segnaletica relativa al passaggio pedonale. Proprio in questi giorni abbiamo di nuovo parlato con l’assessore alla mobilità per trovare finalmente una soluzione al problema.

4 Già dal 2015 il CdQ ha preso contatti con i responsabili del depuratore ACEA di Tor di Valle per chiedere conto dei disagi che l’impianto determinava ai cittadini delle zone limitrofe, in particolare rumori e cattivi odori. Tutto il complesso è ora in ristrutturazione e da parte dei responsabili è emersa ampia disponibilità alla condivisione di notizie ed al coinvolgimento del CdQ nelle varie fasi della realizzazione del nuovo impianto. E’ in essere un nutrito scambio di informazioni relativamente al problema dei cattivi odori e ACEA si è resa disponibile a posizionare un suo laboratorio mobile (interno ad un furgone) atto a verificare e monitorare il livello di emissione odori e gli orari in cui questi risultano più forti. Finite le piogge di maggio si è potuto finalmente organizzare il monitoraggio programmato nel mese di luglio in due momenti diversi in due diversi punti della zona maggiormente colpita.

5 A seguito delle richieste di cittadini e commercianti di piazza Cina si sono eseguite visure per capire la destinazione catastale dell’area. Si è proposto un progetto di pedonalizzazione di parte della piazza rendendola punto di aggregazione per il quartiere. Il Municipio non ha ancora dato risposte sulla possibilità di realizzare tale progetto.

6 Nel novembre del 2016 a causa di un incendio (probabilmente doloso) la scuola materna di via Taby, a Decima, ha subito gravi danni alla facciata d’ingresso e all’androne. La scuola già da tempo era chiusa per le mancate iscrizioni dovute all’orario ridotto, per assenza di una mensa interna. Il CdQ si è messo in contatto con gli uffici competenti del Municipio per avere notizie sia sui lavori di ripristino che su eventuali progetti alternativi all’uso dei locali. Nel maggio del 2017 alcuni delegati del CdQ hanno partecipato insieme ad alcuni rappresentanti del Municipio e  responsabili dell’Ufficio Tecnico al sopralluogo nella scuola confermando la disponibilità a proporre un progetto di recupero dei locali ad uso sociale. Ad oggi né il Municipio né il Comune hanno preso decisioni sul recupero e intanto la struttura versa in totale abbandono.

7 Tra il 2017 e il 2018 si è avuto un nutrito scambio di corrispondenza col Municipio per conoscere gli sviluppi in merito all’utilizzo degli oneri di urbanizzazione relativi ad un asilo nido in Via Fiume delle Perle mai realizzato, destinati per interventi nel nostro quartiere. Si è saputo che parte della cifra sarebbe comunque destinata alla risistemazione del parco di via Caterina Trojani, ma ad oggi non si è avuto modo di conoscere quant’è la rimanente cifra destinata ad opere di miglioria pubblica al TorrinoSud/Decima. L’assessore ai Lavori Pubblici del Municipio il 7 gennaio scorso ci ha comunica che il progetto di sistemazione del parco non è stato ancora approvato pertanto, non conoscendo la relativa spesa, non si può sapere quanto rimarrà per il reimpiego nel nostro quartiere.

8 Il CdQ insieme ad altre associazioni operanti nella nostra zona (Retake – Decima 50) partecipa attivamente alla pulizia di punti verdi. Poiché molti cittadini hanno richiesto interventi in diverse zone si è reso necessario calendarizzare l’attività decidendo dove e quando. Si è discusso anche sulla necessità di acquistare in condivisione tra le associazioni utensili vari (decespugliatori, tagliaerba, pale, rastrelli, scope…). Purtroppo tutto il programma di pulizia relativo al mese di maggio è saltato a causa del cattivo tempo, si è potuto intervenire soltanto al  Parco di Fazio (inizio via Pechino) e in alcuni punti di Decima.

9 Da qualche mese il CdQ sta collaborando con Civitates Decima Torrino, comitato locale di una associazione che ha come obiettivo l’accensione civica attraverso la cultura e promuove iniziative finalizzate ad incentivare la partecipazione dei cittadini e la valorizzazione del patrimonio civico, naturale e culturale dei territori. In particolare il CdQ sta collaborando ad un progetto di valorizzazione del patrimonio urbanistico tramite interventi di Street Art che si vorrebbero realizzare sull’asse che va da Via di Decima a Piazza Cina, decorando svariati manufatti. Gli interventi saranno coordinati da uno street artist di fama internazionale, ma soprattutto con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole della zona.

10 E’ stato riorganizzato il sito web http://www.cdqtorrinodecima.it/web/ con lo scopo di renderlo più attivo e fruibile da parte di tutti i cittadini. Potete trovare cercando tra le parole chiave in home page ulteriori informazioni su quanto si è fatto e si sta facendo.