Skip to content

Petizione Acea: E la chiamano estate…storia di un depuratore

Andiamo incontro all’estate, e la situazione degli abitanti dei quartieri Decima e Torrino si fa sempre più critica.
In più di un’occasione e da diversi anni, il Comitato di Quartiere ha agito nei confronti dei responsabili dell’impianto ACEA, per denunciare e sollecitare un intervento strutturale ad oggi non più rinviabile, a tutela della salute di migliaia di cittadini del quartiere.

Il responsabile dell’impianto ACEA ha spiegato, in uno degli ultimi incontri, che i lavori di ammodernamento del depuratore di Tor di Valle sono iniziati, ma i fondi risulterebbero bloccati presso l’Ufficio Tutela Ambiente dell’ex Provincia oggi Città Metropolitana Di Roma Capitale, ma nel frattempo i disagi si fanno di giorno in giorno più forti: i miasmi, specialmente la sera e nei fine settimana, ma in realtà ormai quasi in ogni momento del giorno e della notte, sono insopportabili.

I cittadini lamentano irritazioni cutanee,
bruciore agli occhi, mal di testa, ed è scientificamente accertato
che i miasmi siano nocivi alla salute.

E se non bastasse, in alcuni momenti notturni anche il rumore disturba il sonno dei cittadini. Avevamo avuto rassicurazioni e disponibilità a condividere con gli abitanti gli avanzamenti dei lavori e i possibili benefici, ma adesso tutto tace.

Di fronte a questi fatti, ad una situazione insostenibile che si protrae da anni e alla drammatica prospettiva dell’accentuarsi del problema con il passare dei giorni,

NOI SOTTOSCRITTI CHIEDIAMO:

  • AGLI ASSESSORATI E AGLI UFFICI COMPETENTI DI CITTA’ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE DI INTERVENIRE PER LA DESTINAZIONE DEI FONDI PER GLI INTERVENTI GIA’ DELIBERATI DALL’ ACEA.
  • AD ACEA UN URGENTE INCONTRO PUBBLICO AFFINCHE’ SIANO ILLUSTRATI AL COMITATO DI QUARTIERE E AI RESIDENTI GLI INTERVENTI CHE INTENDONO ATTUARE PER RISOLVERE IL PROBLEMA SOPRA DENUNCIATO.

RICORDIAMO: 

AD ACEA, ALLA CITTA’ METROPOLITANA ED AL MUNICIPIO 9 CHE DEVONO GARANTIRE LA SALUTE E LA QUALITA’ DELLA VITA AI PROPRI CITTADINI.

Le firme raccolte verranno inoltrate a:

  • Direzione Generale ACEA, Responsabili per conto di Acea e del Comune di Roma del depuratore di Tor di  Valle;
  • Ufficio  Tutela  Ambiente  Città  Metropolitana  di  Roma  Capitale;
  • Assessorati  e  Commissioni competenti del IX Municipio;
  • tutti i Consiglieri del IX Municipio.

E’ importantissimo far sentire la voce dei cittadini!

Ecco i risultati raggiunti finora:
560 firme on-line
270 firme sui banchetti
totale 830 firme!
Puntiamo a 1000!

Chi vuole firmare la petizione può farlo:

Chi volesse raccogliere le firme nel proprio quartiere può scaricare:

  • il foglio della petizione (PETIZIONE ACEA) da mostrare e/o distribuire ai cittadini
  • il Modulo per la raccolta firme (PETIZIONE ACEA-RACCOLTA FIRME) e mettersi in contatto con il Comitato (cdqtorrinodecima@gmail.com) per consegnare i fogli firmati (evitando di numerarli).

Il Comitato di Quartiere Torrino Decima 

FacebookTwitterGoogle+Condividi