CENTRATO IL PRIMO OBIETTIVO DELLA “RIGENERAZIONE URBANA” DI DECIMA

0
127

Una squadra dell’AMA sta affrontando un duro lavoro per ridonare all’area verde tutta attorno a Piazza Donnini Vannetti il suo antico decoro. E’ uno dei punti prioritari del nostro progetto di Rigenerazione Urbanistica, presentato al Municipio.

Al riguardo, riceviamo da una nostra amica di Decima, che con tanto entusiasmo si prodiga  per ridare lustro al  suo quartiere, questa breve nota.

“L’ anno è iniziato nei migliori dei modi per  i cittadini di Decima; dopo anni di incuria e degrado qualcosa comincia a  muoversi. La grande giungla che faceva da cornice al parco di Via Roberto  Lordi è stata accuratamente potata.

Questo è il primo obiettivo che il  Comitato di Quartiere Torrino Decima si era prefissato nel programma di
“Rigenerazione Urbanistica” formulato in occasione dei 50 anni del nostro  quartiere. Oggi, come non mai la viabilità sui camminatoi è di nuovo  garantita, così come la visibilità: due aspetti importanti per la sicurezza di chi vive e frequenta il quartiere.

Le siepi son state potate, i rifiuti che  giacevano da anni sotto le siepi sono stati eliminati, i cartelli presenti
in loco resi visibili, il sole torna finalmente ad illuminare un giardino  abbandonato nel tempo.

Il lavoro è lungo, ma se questa è l’avvio, vale  la pena sperare e credere che qualcosa potrà cambiare.

Da comune cittadina, porgo  un caloroso ringraziamento al Comitato di Quartiere Torrino per il lavoro
profuso, che , grazie alla disponibilità all’ascolto, l’attenzione alla  sicurezza, ai disagi di noi cittadini e all’attivismo mostrato hanno reso possibile questo grande inizio.

Il mio ringraziamento va in oltre al Municipio Nove per la collaborazione e l’ attivismo.”

Come Comitato di Quartiere consideriamo questo un primo, anche se significativo passo, per far tornate Decima, quella che era cinquant’anni fa, quando fu inaugurata.

Il primo, appunto. Altri ne seguiranno.