Skip to content

26 marzo la quarta ‘Domenica ecologica’. Potenziato il trasporto pubblico.

Domenica ecologica

 

 

Domenica 26 marzo è l’ultima delle quattro ‘Domeniche ecologiche’ programmate dalla giunta capitolina con l’obiettivo di contenere e prevenire l’inquinamento atmosferico. La misura prevede il divieto totale della circolazione per i veicoli dotati di motore endotermico, nella zona a traffico limitato denominata “Fascia Verde” del PGTU, (Piano Generale del Traffico Urbano) durante le fasce orarie 7.30-12.30 e 16.30-20.30.

 

 

Sono esentati dalle restrizioni: i veicoli a trazione elettrica e ibridi; i veicoli alimentati a metano e a GPL; gli autoveicoli ad accensione comandata (benzina) Euro ‘6’; gli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) Euro ‘6’; i ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro ‘2’; i motocicli a 4 tempi Euro ‘3’.

Nel corso della giornata, soprattutto durante le fasce orarie di interdizione, è garantito ilpotenziamento del Trasporto Pubblico Locale. La Polizia di Roma Capitale si occuperà della vigilanza al fine di garantire l’osservanza delle limitazioni da parte della cittadinanza.

FacebookTwitterGoogle+Condividi